ESME VIE


Esistono gli abiti, e poi esistono i capolavori, quelli che ti emozionano, ti parlano. Gli abiti di Esme Vie rientrano senza dubbio in questa categoria. 
Un brand lanciato meno di un anno fa, che ho visto sfilare ad Altaroma e ho subito amato. Immaginate la mia felicità quando ho ricevuto l’invito per la presentazione di Milano! Le collezioni di Esme Vie sono senza tempo, una bellezza delicata, femminile, fatta di linee pulite, volumi, tessuti preziosi. Gli abiti sono un vero tuffo negli anni cinquanta e sessanta, ma con un minimalismo preso a prestito dagli anni novanta. Il risultato lo trovo divino, in questi abiti rivedo Jaqueline Kennedy, ma anche il Dior degli anni cinquanta. 
La presentazione di Esme Vie è stata senza dubbio la mia preferita, la location era da sogno, ispirata alle boutique di un tempo. Ho potuto scambiare quattro chiacchiere con una delle due stiliste: Julia Voitenko e scoprire che l’ispirazione della nuova collezione è la peonia, il mio fiore preferito! Insomma, nutro un amore viscerale per questo brand;  penso che nel mondo della moda, dove si cerca continuamente di stupire e comunicare nuove forme di femminilità, si senta poi il bisogno di ritrovare la bellezza del passato, quella autentica, Esme Vie ci riesce alla perfezione.

[EN]: There are dresses and then there are the masterpieces, the clothes that excite you. The clothes Esme Vie undoubtedly fall into this category. 
A brand launched at the Milan fashion week in September, which I have seen at Altaroma, and I loved it immediately. Imagine my happiness when I received the invitation for the presentation of Milan! 
The collections of Esme Vie are timeless, for a gentle beauty, feminine, made ​​of clean lines, volumes, precious fabrics. The clothes are a real dip in the fifties and sixties, but with a minimalist borrowed from the nineties. The result is divine, in these clothes I can see, in these dresses,  Jaqueline Kennedy, but also the Dior of the fifties. 
The presentation of Esme Vie was without a doubt my favorite, the location was a dream, inspired by the boutiques of the past. I had the opportunity to speak with one of two designers: Julia Voitenko and discover that the inspiration for the new collection is the peony, my favorite flower! 
In short, I have a deep love for this brand and I think that in the world of fashion, where you continually tries to impress and communicate new forms of womanhood, I think that in the world of fashion, where you continually tries to impress and communicate new forms of womanhood, there is a need to rediscover the beauty of the past, the real one, Esme Vie succeeds to perfection.



























XoXo
Lucia Palermo


7 commenti:

  1. Wow, so stylish, beautiful post ;)

    http://mixijewelrybox.blogspot.com/2014/03/black-and-white-glam.html

    RispondiElimina
  2. In effetti sono abiti stupendi Lucia, con una grandissima cura dei dettagli e dei particolari.
    Un bacio

    NEW OUTFIT

    www.angelswearheels.com

    RispondiElimina
  3. Ciao Lucia,

    Mi piace tutti gli abiti perche i colori sono stupendi!
    Anche la stylista assomiglia un po la mitica Hepburn!

    new outfit post is up!


    THE MILANO MODE
    THE MILANO MODE
    THE MILANO MODE


    RispondiElimina
  4. Che abiti meravigliosi Lucia, mi sono innamorata di questi dettagli così curati, delle righe e dei fiori presenti nella collezione!

    RispondiElimina
  5. Gorgeous post! (:

    www.anetesdomas.blogspot.com

    RispondiElimina

 

Who I am?

 photo profilocompleto2_zpsnb9nfvnw.jpg

INSTAGRAM

Lettori fissi