#INSPIRATIONS: CELEBRATE LOVE!


Siamo la generazione del “C’era una volta”, abbiamo tutte nel cuore una favola ascoltata mille volte quando guardavamo l'amore con occhi da bambine. Racconti fatti di castelli e principi azzurri, cavalli bianchi e magia. Fantasie che hanno formato in noi l’idea che l’amore fosse una cosa semplice
Un bacio, uno sguardo ed è subito “vissero per sempre felici e contenti”.
Poi siamo cresciute, il tempo ha modellato le nostre aspettative, stravolto i nostri sogni e offuscato quella favola con la realtà. Abbiamo tolto gli abiti da principessa e indossato l’armatura, mascherato il romanticismo con la diffidenza. Abbiamo smesso di crederci e di metterci in gioco. Ma le favole non sbagliavano, l’amore è davvero una cosa semplice. Semplice come il bacio della buonanotte e l’odore del caffè al risveglio. 
Bisogna solo lasciarsi andare. Sostituire le mille domande con la forza di abbandonarsi all'ignoto.  Senza imporsi limiti, date e confini. Dove c’è il cuore la logica non serve.  Senza troppe domande o paranoie. Il cuore ha già le sue risposte.  Coscienti che i problemi ci saranno, ma avremo la forza per risolverli, oppure troveremo un nuovo sentiero. 
E ameremo nuovamente. 
Perché c’è amore in ogni nostra singola fibra, e non possiamo farne a meno. Ameremo sempre, anche quando affermeremo il contrario. Che si tratti di un nome, di un genitore, di un amica o di un sogno.  

Il mio augurio, per questo Febbraio, è di vivere l’amore senza etichette, perché “noi” non vuol dire fondersi in uno, ma camminare accanto senza lasciarsi mai la mano. Di vivere l’amore senza il bisogno di date.
Andate ed esprimetelo, perché l’amore che si prova va detto, oggi e domani e dopodomani e anche quando la tv si sarà stancata di mandare in loop la pubblicità dei baci, perché ormai non è più tempo per quelli. 
Amate perché l’amore è senza tempo.


L'amore? Non so.
Se include tutto, anche le contraddizioni e i superamenti di sè stessi, 
le aberrazioni e l'indicibile, allora sì, vada per l'amore.
Altrimenti no.

Ph. Credits: Pinterest



















XoXo
Lucia Palermo

3 commenti:

 

Who I am?

 photo profilocompleto2_zpsnb9nfvnw.jpg

INSTAGRAM

Lettori fissi