Casa dolce casa: come scegliere un immobile di lusso?

 

Si dice che l’acquisto di un immobile non sia più prioritario per i millenials, abituati a vivere precariamente, al punto da preferire soluzioni più flessibili come affitti e bnb. Eppure, qualche settimana fa ho letto su un quotidiano che, sebbene l’economia italiana post lockdown sia colata a picco, c’è un settore che ha invece riscontrato delle crescite sorprendenti: quello del mercato immobiliare di lusso. Ebbene sì: ville, casali, attici, case in campagna con ampi spazi all’aria aperta, sono tra i beni più ricercati negli ultimi tempi.


L’emergenza da nuovo corona virus ha modificato il nostro modo di vivere, di interagire, e a quanto pare anche la nostra idea di casa dolce casa. Non più “piccola ed essenziale” da vivere in maniera esclusivamente funzionale, ma vero e proprio luogo dove rigenerarsi, trascorrere del tempo, dedicarsi al proprio benessere. Abbiamo riscoperto l’importanza dei balconi, dei giardini, dei terrazzi. Dettagli apparentemente semplici, ma che non possono mancare in un immobile di lusso. Ma al tempo stesso abbiamo capito l’importanza della scelta del contesto in cui abitare, ci siamo ritrovati infatti a desiderare una vista su una piazza monumentale o un affaccio sul mare!


Effettivamente quando si decide di acquistare un appartamento ciò che si cerca è proprio il piacere dell’abitare. Non si comprano solo il tetto, i mobili e le pareti, ma la personalità dell’immobile intero, che in qualche modo deve riflettere quella del proprietario. Altri requisiti da non trascurare sono la sostenibilità energetica e l’impatto ambientale.


Ebbene questi, e non solo, sono quei piccoli dettagli da non sottovalutare, soprattutto se si ha intenzione di acquistare un immobile di lusso. Ecco perché a mio avviso conviene rivolgersi sempre a degli specialisti del settore, che sapranno trovare la soluzione perfetta per le vostre esigenze ed il vostro budget. Navigando in rete ho scovato “John Taylor”  leader nei servizi immobiliari di lusso, con oltre 150 anni di storia e una presenza in 11 paesi nel mondo, inclusa l’Italia. E proprio in Italia, sul loro sito, ho scovato alcuni immobili a Milano che sono un vero e proprio sogno, tra l’altro a prezzi assolutamente competitivi.


Sul sito infatti sono presenti le diverse soluzioni in vendita, corredate da foto, info sulla locazione, metratura, stanze, servizi inclusi e costo; insomma le informazioni essenziali per farsi una prima idea dell’appartamento.


E proprio a Milano, dopo il successo della prima agenzia situata nei pressi di Corso Magenta, la società ha aperto una seconda agenzia, nella popolare Via Senato, proprio nel cuore della città, vicino al quadrilatero della moda. Un team di esperti è costantemente disposto a fornire supporto durante l’intero processo, che si tratti di vendita, acquisto o fitto di una proprietà di lusso. Infatti tra i servizi offerti dalla John Taylor non c’è solo acquisto/vendita di immobili, ma anche affitti a breve e lungo termine, affitto o vendita di yacht, capital markets, negozi e vigneti.


La casa dunque continua a rappresentare un traguardo di vita, e la residenza di lusso è uno status symbol importante. E voi come sognate la vostra casa dolce casa? 




Ph. Credits Pinterest



0 commenti:

Posta un commento

 

Who I am?

 photo profilocompleto2_zpsnb9nfvnw.jpg

INSTAGRAM

Lettori fissi